BIT di Milano & Nuovi Itinerari per gruppi Novità 2019

Prossimo alla ripresa delle visite a #ScopriMiniera e #ScopriAlpi (i due percorsi allestiti nelle miniere di talco Paola e Gianna), che avverrà sabato 16 marzo 2019, l’ecomuseo ha predisposto – in accordo con alcuni agriturismi della Val Germanasca e con l’Associazione Amici della Scuola Latina di Pomaretto – una serie di itinerari di intera giornata destinati a gruppi organizzati, agenzie di viaggio o tour operator.

Barbara Pons Coordinatore Tecnico-Scientifico Ecomuseo: “L’iniziativa nasce dalla volontà e della mission dell’ecomuseo di “promuovere il patrimonio culturale della valle” in ogni sua declinazione; proprio a tal fine le tre proposte “Contadini e Minatori”, “Miniere e non solo” e “Val Germanasca: un mondo da scoprire”, rappresentano un’opportunità per scoprire le unicità di: archeologia-industriale, ambiente, etnografia, storia, geologia ed enogastronomia del territorio. Ideati per soddisfare varie tipologie di visitatori, gli itinerari prevedono interessanti agevolazioni economiche per favorire la fruizione di un turismo dolce ed accessibile a tutte le fasce economiche:  sono infatti previste ulteriori agevolazioni per chi li effettua nei giorni feriali”  (http://www.ecomuseominiere.it/scuole-gruppi-2/comitive-agenzie-tour-operator/)

Tra le novità del 2019 anche la presenza dell’Ecomuseo alla BIT di Milano 2019. Dal 10 al 12 febbraio 2019 la Rete ReMi e 5 dei suoi membri (vedi comunicato stampa allegato), saranno presenti presso lo stand della Save Industrial Heritage.
La BIT è una delle principali fiere internazionali del turismo, particolarmente orientata verso l’incontro tra le destinazioni e gli operatori del settore.
Al link: http://www.saveindustrialheritage.org/remi/ sul portale SIH: “Una rete per il recupero e la valorizzazione turistica delle miniere”.
Sarà l’occasione per condividere momenti di scambio, promozione, esposizione di materiale promozionale, partecipare a incontri b2b, essere presenti su canali internet e social tra i più seguiti del settore, dove gli espositori potranno pubblicare articoli, materiale foto e video.

Scarica comunicato stampa BIT

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *